Boxe: TysonFury annuncia che non combatterà contro Anthony Joshua

Tyson Fury aveva concesso ad Anthony Joshua fino alle 17:00 di lunedì pomeriggio per firmare il contratto per la lotta tra i due pesi massimi britannici.

Ora, il re zingaro ha annunciato che Joshua non è riuscito a rispettare tale scadenza e che, di conseguenza, non ci sarà nessun combattimento.

È stato tutto un bluff di Gypsy King, che ora dice che combatterà contro Manuel Charr il 3 dicembre?

“Il D-day è arrivato e se n’è andato. Sono passate le 5 di lunedì e nessun contratto è stato firmato”, ha detto sui social media.

“Per Joshua è ufficialmente finita. Lascia perdere, idiota, codardo, me..a.

“L’ho sempre saputo, ho sempre saputo che non avevi il coraggio per combattere il re zingaro. Buona fortuna con la tua carriera, fine.”

Per ottenere la grande battaglia che il Regno Unito sognava in meno di dieci giorni era un compito arduo, soprattutto perché le varie piattaforme di trasmissione coinvolte dovevano essere messe d’accordo. Fury ha offerto un accordo generico che non suonava male – di 60/40 a suo favore.

AJ ha accettato la data che il suo avversario gli ha imposto, sapendo che non gli andava bene dopo essere uscito dalla sua seconda sconfitta contro Usyk . Non ha nemmeno commentato se in tutto questo ha sentito l’odore di un possibile bluff di Gypsy King.

Nessuno ha nemmeno chiarito come stavano andando le trattative. Fury, in ogni caso, ha già parlato di Charr non appena Usyk ha detto che quest’anno non salirà più sul ring.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.