Pugilato: Michael Magnesi torna sul ring a Roma il 27 ottobre

(ANSA)– Michael ‘Lone Wolf’ Magnesi si prepara alla prima difesa del titolo Silver Wbc dei pesi superpiuma, conquistato lo scorso 31 marzo a spese dell’argentino Ayrton Gimenez.

Il 28enne pugile laziale residente a Civitavecchia, che vanta un record di 22 vittorie e una sconfitta, metterà in palio la cintura contro Nike ‘La Promesa’ Theran , 26enne colombiano originario di Barranquilla, ma che da tempo vive e si allena a Santo Domingo.

L’incontro, secondo quanto è stato ufficializzato oggi, si svolgerà il 27 ottobre a Roma, in una location ancora da individuare.
    “Per Michael sarà una tappa fondamentale – sottolinea la moglie e promoter Alessandra Branco -. Attualmente nel ranking Wbc è in nona posizione, se vincesse il nostro Lupo Solitario potrebbe entrare nella top five, per poi dare l’assalto alla cintura Gold della stessa federazione, detenuta dallo statunitense O’Shaquie Foster. Ma adesso bisogna concentrarsi solo sulla difesa di ottobre”. L’attenzione è quindi rivolta a Theran. “Prima di sceglierlo, avevamo contattato altri otto pugili nel ranking Wbc – rivela la Branco -, però per svariati motivi nessuno ha accettato di battersi contro Michael. Finché non abbiamo individuato il colombiano, uno solido, imbattuto e anche dal pugno pesante, che ama scambiare dalla corta distanza.


    Viste le doti da picchiatore di Michael, l’altro ha le caratteristiche ideali per portare il match sul nostro campo”.
    Magnesi , dopo qualche giorno di vacanza a Fondi, si preparerà sotto la guida del maestro Gesumino Aglioti e dell’ex campione del mondo Silvio Branco. Appuntamento quindi al 27 ottobre, per una serata che verrà arricchita da un’importante copertura televisiva: “vedremo Michael su una tv internazionale – anticipa Alessandra Branco -, e appena messi al loro posto gli ultimi dettagli, comunicheremo sia la location capitolina che la televisione che coprirà l’evento”. La riunione sarà organizzata dalla A&B Events e dal Magnesi Boxing Team, in collaborazione con la Federazione Pugilistica Italiana (“ringrazio il presidente Fpi Flavio D’Ambrosi e il segretario generale Alberto Tappa”), il World Boxing Council e l’imprenditore Roberto Massarone, patron della catena Le Cinéma Café.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.