La speranza del triathlon olimpico, 25 anni, è stata uccisa dopo essere stata investita da un’auto mentre era in bicicletta

La triatleta giapponese Tsudoi Miyazaki è stata tragicamente uccisa dopo essere stata investita da un’auto in Francia mercoledì.

La 25enne aveva appena gareggiato alla Coppa del Mondo di Pontevedra in Spagna e, secondo Triathlon.org , stava andando in bicicletta a Orleans, una città a 69 miglia da Parigi, quando si è verificato il devastante incidente.

I rapporti affermano che le indagini sono ancora in corso e la polizia francese non ha ancora rilasciato alcuna informazione sull’incidente. La Japan Triathlon Union (JTU) ha immediatamente inviato membri del personale in Francia per unirsi allo staff della base di allenamento per occuparsi della situazione.

Dopo aver confermato la notizia, un comunicato del World Triathlon recita: “Il World Triathlon e la Japan Triathlon Union vogliono porgere le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici, agli allenatori e ai compagni di squadra della signora Miyazaki. I pensieri di tutta la famiglia Triathlon sono con voi tutti dentro questi tempi terribili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.