Filippo Ganna correrà la Tirreno-Adriatico 2022

Filippo Ganna proiettato verso il prossimo Tour de France, oggi ha cambiato i suoi piani per quanto riguarda la Parigi-Nizza . Ganna non andrà in Francia ma svolta verso l’ Italia. Direzione Tirreno-Adriatico andando a sostituire Geraint Thomas, per la gioia dei tantissimi tifosi italiani che avranno un’occasione in più per vedere da vicino il loro campione. Thomas, che non è riuscito a stupire nel Volta ao Algarve, si concentrerà sui suoi allenamenti nel prossimo periodo, al fine di migliorare le sue condizioni. Oltre alla Tirreno-Adriatico, il gallese ha già messo una linea tra le classiche fiamminghe della primavera . Non si sa ancora quando tornerà a correre.

In qualità di campione del mondo a cronometro, l’azzurro attende invece con particolare impazienza la cronometro individuale della Tirreno-Adriatico. Quest’anno non è in programma nell’ultima giornata a San Benedetto del Tronto, ma la prima a Lido di Camaiore. Quindi i corridori percorreranno un crono di 13,9 chilometri.

Ganna, che quest’anno ha già vinto allo Star of Bessèges e al Tour de La Provence, avrà Remco Evenepoel, Tadej Pogačar, Edoardo Affini e Jonas Vingegaard come concorrenti in quella cronometro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.