F1 LIVE: Vince strameritatamente Hamilton sullo scorrettissimo Verstappen aiutato dalla federazione! Inaudito

Gran caos nel GP dell’Arabia Saudita in corso di svolgimento. Dopo alcune bandiere rosse, avvien un  colloquio surreale tra Masi, direzione gara, e la Red Bull. Masi: “Vi do l’opportunità di partire dalla seconda posizione, perché Verstappen ha tagliato la chicane di curva 1-2”. La Red Bull: “Ok accettiamo se Ocon parte dalla pole”. Masi: “No, Verstappen secondo dietro Lewis”. Surreale e confusionario. al giro 16 su 50

La “proposta” della direzione gara evita l’investigazione di Verstappen. La Red Bull accetta. Si ripartirà dalla griglia con Ocon primo, poi Hamilton, quindi Verstappen.

RIPARTITI

19/50

GIRO 23/50

Incidente per Tsunoda, virtual safety car

GIRO 24/50

Se finisse così. Verstappen arriverebbe con 14 punti di vantaggio ad Abu Dhabi. Avrebbe il campionato del mondo molto vicino.

GIRO 25/50

Alonso ha un testacoda nel settore centrale e scende al 14° posto

GIRO 26/50

Hamilton inizia a spingere, giro veloce in 1’31”502, è a un secondo da Verstappen

GIRO 40/50

Sotto investigazione Verstappen e Hamilton per il contatto sul traguardo

GIRO 43/50

5″ meritati secondi di penalità per Verstappen che come sempre corre con le sue regole. Prima cede la posizione a Hamilton, ma sfruttando il DRS ripassa subito il britannico e torna davanti! Subito sotto investigazione si becca la giusta penalità

GIRO 44/50

Verstappen ha fatto di tutto finché ha lasciato passare Hamilton. L’olandese è più che mai Mad Max, per dirla con gentilezza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.