Tennis: giocatori non vaccinati ammessi all’Australian open?

 Sembrerebbe che i giocatori non vaccinati potranno competere agli Australian Open di tennis ma dovranno prima completare 14 giorni di quarantena in hotel. Il tutto secondo un’e-mail della WTA trapelata oggi, anche se un funzionario del governo ha insistito sul fatto che la questione non è stata ancora risolta.


    Le regole si applicherebbero probabilmente anche al torneo maschile, lasciando la porta aperta al numero uno del mondo Novak Djokovic, che non ha mai voluto far sapere se sia vaccinato o meno, affinchè possa difendere il suo titolo al Melbourne Park a gennaio.


    L’e-mail, indirizza all’organo di governo del torneo femminile è giunta nelle mani del cronista di tennis del New York Times Ben Rothenberg, che l’ha postata su Twitter, e contraddice precedenti dichiarazioni delle autorità che insinuavano che alle giocatrici non vaccinate non sarebbe stato concesso il visto.
    L’e-mail afferma, per contro, che i giocatori completamente vaccinati contro il coronavirus godranno di “completa libertà di movimento”, mentre quelli non vaccinati possono partecipare ma devono sottoporsi a due settimane di quarantena obbligatoria in hotel e sottoporsi a test regolari.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.