F1 GP Arabia Saudita 2022: in FP3 Leclerc in testa davanti a Verstappen e Pérez, con Sainz leggermente indietro

La normalità torna a Jeddah, nonostante la nuvola di fumo che si confonde con il cielo. Le vetture tornano in pista e il leader del Campionato del Mondo è in testa alla classifica. Charles Leclerc ha condotto le ultime prove libere con 33 millesimi su Max Verstappen e quasi un decimo sull’altra Red Bull di Checo Pérez. Carlos Sainz è stato quarto, due decimi dietro, che ha perso nel settore intermedio.

I motori Ferrari crescono, Bottas è quinto con l’Alfa Romeo, anche se davanti è anche la Honda. Infatti, Gasly è stato tra i più veloci fino a quando la sua Alpha Tauri non lo ha lasciato bloccato all’uscita della pit lane. Su una pista con linee rette, le differenze tra le monoposto sembrano sempre più ridotte. Intanto i clienti Mercedes chiudono la classifica: dal 14° al 20°, tutti utilizzano un motore Brixworth. Solo Hamilton, 11°, è risparmiato. Il podio ora sembra un sogno irrealizzabile per il sette volte iridato.

Alle 18:00 le prove ufficiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.