F 1: perché i piloti hanno scelto i propri numeri sulle loro vetture?

Quali numeri indossano i piloti di Formula 1 quest’anno? Perché li hanno scelti? Questa settimana inizia una nuova stagione in Bahrain ed è chiaro che il modo migliore per identificare i protagonisti del ‘grande circo’ quando sono in gara è il numero che indossano sulle rispettive vetture. In queste righe vogliamo ricordare i numeri che corrispondono a ciascun pilota e anche il motivo per cui li hanno presi.

Max Verstappen parcheggia la 33 e indosserà il numero 1 sulla sua Red Bull nel 2022 da campione del mondo in carica, rompendo così la tradizione delle ultime stagioni, da quando Lewis Hamilton ha rinunciato ad incorporarla dopo aver ottenuto le sue sette corone e Nico Rosberg , che ha vinto il titolo 2016 , inoltre non ha avuto l’opportunità di prender l’ 1 quando è andato in pensione quello stesso anno.

Perché ogni numero?

Verstappen originariamente ne indossava il 3 nelle categorie inferiori, ma dovette passare al 33 in F1 perché a Daniel Ricciardo era già assegnato il 3 in Formula 1. L’australiano lo scelse perché era il numero del suo idolo d’infanzia, Dale Earnhardt , in NASCAR. .

Lando Norris ha pensato che 4 fosse adatto per sostituirlo con la A nel suo nome quando ha realizzato il suo logo L4ndo. Il 5 è di Sebastian Vettel dai suoi giorni in kart. Il tedesco ha indossato anche il numero 1 dopo essere stato campione nel 2013.

Nicholas Latifi indossa il numero 6 per la sua città natale di Toronto, che il rapper Drake ha soprannominato “The Six” in riferimento ai suoi sei distretti. Pierre Gasly è stato campione della Eurocup Formula Renault 2.0 nel 2013 con il numero 10 e l’ha portato in F1.

L’ 11 di Sergio Pérez è un punto di riferimento del calcio. Il pilota messicano è un seguace del Club América e il suo idolo era il cileno Iván Zamorano, numero 11. Fernando Alonso assicura che il numero 14 gli porta fortuna e gli ricorda una data fondamentale: il 14 luglio, con il numero 14, ha vinto il campionato del mondo di kart nel 1996… all’età di 14 anni.

Charles Leclerc indossa il 16, il giorno del suo compleanno (16 ottobre). Per Lance Stroll , 18 è anche il suo numero fortunato e con esso ha vinto la Formula 4 in Italia. Kevin Magnussen è stato campione di Formula Renault 3.5 nel 2013 con il numero 20 ed è riuscito a mantenerlo in F1 nonostante nel 2020 abbia lasciato il Campionato del Mondo. Quest’anno torna in griglia per sostituire Mazepin .

Yuki Tsunoda usa il numero 22 in F1 perché è quello che il suo connazionale Takuma Sato ha indossato per diverse stagioni. Alexander Albon indossa il numero 23 per il suo idolo Valentino Rossi. Nel kart, da bambino, ha osato con il 46, ma in F1 lo ha diviso. Il cinese Guanyu Zhou debutterà quest’anno in F1 con la 24 di Kobe Bryant , la leggenda dei Los Angeles Lakers. Esteban Ocon indossa il numero 31 del karting in Francia.

Anche Lewis Hamilton ha tenuto il 44 fin da bambino nel karting e ha indossato il campione numero 1 solo durante una sessione di prove libere del GP di Abu Dhabi 2018. “Il 44 è il mio numero speciale, e infatti tutta la squadra me lo ha detto quando vedono un bus con 44 o un volo con un posto numero 44, si ricordano di me. Sta diventando parte della loro vita, il che è fantastico, perché è esattamente come succede a me. Il numero 1 ho pensato che sarebbe stato bello indossarlo una volta, ma ogni anno è una nuova sfida e ricominciamo”, sostiene.

Mick Schumacher indossa il numero 47 per “un divertente mix di cose”. A Mick piaceva il numero 4 perché con esso vinse in Formula 3 e 7 per i campionati del mondo di suo padre. “E poi c’è il fatto che se conti ogni giorno in cui la nostra famiglia compie gli anni, la somma arriva a 47. È carino per me”.

La storia del 55 di Carlos Sainz è semplice: voleva il 5, ma apparteneva a Vettel, e ha scelto il doppio 5. George Russell indossa il 63 perché si adatta bene al suo nome, dato che il 63 può essere trasformato in GR, le sue iniziali. Infine Valtteri Bottas ha tenuto il 77 perché quello che preferiva, il 7, era di Raikkonen, quindi ha utilizzato il doppio 7.

I numeri dei piloti di F1 nel 2022

1 Max Verstappen

3 Daniele Ricciardo

4 Lando Norris

5 Sebastian Vettel

6 Nicola Latifi

10 Pierre Gasley

11 Sergio Perez 

14 Fernando Alonzo

16 Charles Leclerc

18 Lance Stroll

20 Kevin Magnussen

22 Yuki Tsunoda

23 Alex Albon

24 Guanyu Zhou

31 Esteban Ocon

44 Lewis Hamilton 

47 Mick Schumacher

55 Carlos Sainz

63George Russell

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.