Ciclismo: Tadej Pogacar annuncia: “inizio con UAE Tour, poi la Milano-Sanremo”

Lo sloveno Tadej Pogacar, detentore del Tour de France, ha in programma di correre quest’anno quattro delle cinque ‘Monumento’ del calendario ciclistico.


    Tralasciando solo la Parigi-Roubaix, ha confermato di voler scoprire ad aprile il Giro delle Fiandre, una delle grandi classiche sul pavé.

Lo scorso anno ha vinto la Liegi-Bastogne-Liegi e il Giro di Lombardia. Pogacar, 23 anni, inizierà la sua stagione all’UAE Tour, dal 20 al 26 febbraio.
    Milano-Sanremo, Giro delle Fiandre, Liegi-Bastogne-Liegi, Tour de France, Vuelta e Giro di Lombardia saranno i principali appuntamenti della sua stagione.


    “Probabilmente non sarò il capitano nelle Fiandre – ha detto il ciclista della squadra degli Emirati Arabi Uniti che ha tenuto una videoconferenza dal ritiro – Abbiamo corridori per le classiche, Trentin e altri. Quindi sarò lì per fare esperienza, fare del mio meglio e aiutare la squadra”.


    Il vincitore dei Tour 2020 e 2021 ha corso il Giro delle Fiandre nella categoria junior nel 2018, gingendo 15/o. “Correrò quattro gare ‘monumento’ quest’anno ma ciò non significa che mi sono prefissato di vincerle tutte. Un giorno vorrei cimentarmi anche alla Parigi-Roubaix. Ma non subito”.

(ANSA).

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.