Champions League, Clamorosa vittoria del Real Madrid sul PSG 3-1

Per il Real Madrid è arrivata la giornata più importante della stagione . Per il PSG è arrivato il giorno più importante della stagione . I due giganti si scontrano al Santiago Bernabéu per un posto nei quarti di finale. Questa è la trama principale di stasera. Ma poi abbiamo molte altre storie a cui prestare attenzione che determineranno quale squadra passerà e quale perderà troppo presto la Champions League . 

Al Real Madrid il dubbio era Kroos ed è già stato risolto. Il tedesco gioca. Ora è nelle mani di Ancelotti il ​​sorteggio, lo schema, la pressione, il possesso e il piano di gioco. Dopo aver giocato la peggiore partita della stagione a Parigi, i Bianchi devono rimontare dall’1-0 all’andata in una nuova partita in cui i gol nell’altro campo non valgono più il doppio. Cioè, un 3-2 ci manda ai tempi supplementari.

Il PSG arriva con tutti. Con Messi, con Neymar… e con Mbappé . Superato lo spavento di Gueye, ora tutti gli occhi sono puntati sull’attaccante francese e sulla reazione dei tifosi del Real Madrid quando il suo nome compare dall’altoparlante, quando tocca il pallone, quando la partita finisce. Ieri è rimasto sbalordito guardando l’opera al Bernabéu e quella semplice immagine ha emozionato ancora una volta i tifosi del Real Madrid, che sperano di vederlo in estate vestito con la maglia bianca.

Confermata la formazione del Real Madrid: Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Nacho; Kroos, Valverde, Modric; Asensio, Vinicio e Benzema.

Abbiamo uno spettacolo al culmine, una delle serate più grandi, una delle più belle che vivremo quest’anno nel calcio europeo. SOTTO LA DIRETTA TESTUALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.