Vuelta a España: Michael Storer fa il salto di qualità con la vittoria della settima tappa

L’australiano Michael Storer ha conquistato la sua prima vittoria in una tappa di un grande giro oggi venerdì 20 agosto nella settima tappa della Vuelta a España , mentre Primoz Roglic ha mantenuto la maglia rossa di leader.

Il percorso di 152 km prevedeva sei salite classificate, culminando al Balcón de Alicante.

A tre chilometri dalla fine della salita finale, il corridore del Team DSM si è staccato dal gruppo di testa formato da Carlos Verona, Pavel Sivakov e Andreas Kron, per tagliare il traguardo per primo.

“So di cosa sono capace e il mio prossimo obiettivo era vincere sempre una tappa a livello di World Tour, e ora dovrò pormi un nuovo obiettivo”, ha detto Storer.

Lo sloveno Roglic ha concluso con tre minuti e 33 secondi di ritardo su Storer e conduce al secondo posto Felix Grosschartner di soli otto secondi.

All’inizio della giornata Hugh Carthy di EF Education-Nippo, che è arrivato terzo nella gara dell’anno scorso, e il vincitore del 2009 Alejandro Valverde di Movistar hanno entrambi abbandonato la gara.

L’ottava tappa di sabato dovrebbe soddisfare i velocisti, con i corridori che corrono i 174 km da Santa Pola a La Manga del Mar Menor su un percorso pianeggiante.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.