calcio

ESCLUSIVA, Jeda: “Ranieri ha dato tutto, grande campionato del Lecce di Gotti. Bologna? Può essere il ritorno del grande calcio” 

La redazione di News.Superscommesse.it ha raggiunto in esclusiva Jeda. L’ex calciatore brasiliano, tra i tanti temi trattati in quest’intervista, ha espresso il proprio pensiero sulle squadre che hanno contraddistinto la sua carriera, Lecce e Cagliari in primis, e sulla strepitosa annata del Bologna, impegnata in Champions League la prossima stagione.  

Cosa porterà al Bologna questa Champions League (soprattutto in ottica mercato)?
“Credo che sia solo l’inizio del ritorno del grande calcio a Bologna. Tutto dipenderà dagli investimenti che potrà fare la società con l’arrivo della Champions. Sicuramente, non mancherà l’entusiasmo”. 

Il Lecce ha raggiunto la salvezza con ben tre giornate d’anticipo. Come valuti la stagione dei giallorossi e il lavoro di Luca Gotti?
“Il Lecce è riuscito a fare un grande campionato, soprattutto per quanto riguardava il suo obiettivo. Bisogna fare i complimenti a tutta la piazza e soprattutto alla dirigenza, che sta portando avanti un lavoro molto importante e accurato. La scelta di mandare via D’Aversa, legata ed episodi extra campo, mi è dispiaciuta. L’arrivo di Luca Gotti, però, ha dato qualcosa alla squadra che sicuramente stava mancando, anche se aveva già dimostrato buona qualità. Mi sono divertito molto a guardare le partite del Lecce perché gioca con entusiasmo e velocità. Complimenti ancora a tutta la società e in particolare al presidente Sticchi Damiani”. 

Claudio Ranieri lascia la panchina del Cagliari e il calcio. Come hai accolto questa notizia?
“La notizia del suo addio mi ha spiazzato. (…) Penso che mister Ranieri abbia valutato di aver dato tutto. Non so quanti allenatori ci siano in giro con il suo carisma. È riuscito a trasmettere al Cagliari qualcosa che non era facile trasmettere. Personalmente lo ringrazio, ma non c’è bisogno che dica io cosa rappresenta Claudio Ranieri per il Cagliari e non solo”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.