Ciclismo: Sonny Colbrelli “è cosciente e si sente bene”, secondo la squadra del Bahrain

Il ciclista italiano Sonny Colbrelli , che lunedì ha subito un arresto cardiorespiratorio dopo lo sprint finale della prima tappa della Volta Ciclista a Catalunya, che termina a Sant Feliu de Guíxols, “è cosciente e si sente bene”, come riportato martedì dalla sua squadra, il Bahrain Victorious.


L’atleta di 31 anni, che è svenuto e ha richiesto la rianimazione cardiopolmonare e l’uso di un defibrillatore dopo essere arrivato secondo nello sprint in salita dietro al vincitore di tappa Michael Matthews , resta ricoverato all’ospedale Doctor Josep Trueta di Girona.


“Tutti i test effettuati la scorsa notte non hanno mostrato segni di preoccupazione o alcuna funzione compromessa”, spiega la dichiarazione vittoriosa del Bahrain.

Dal suo arrivo in ospedale, Colbrelli “è stato in contatto con la famiglia e gli amici” e lì “si sta riprendendo”, ha aggiunto la squadra nel comunicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.