Carlos Sainz su Ferrari si prende la pole al Gran Premio del Belgio

Il pilota della Ferrari Carlos Sainz prenderà il via domenica del Gran Premio del Belgio dalla parte anteriore della griglia nonostante Max Verstappen abbia dominato in qualifica.

Il campione del mondo ha conquistato la pole position di quasi sette decimi, ma sarà retrocesso al 15° posto dopo aver scontato una penalità per un cambio motore.

Leclerc, che segue Verstappen di 80 punti ed è anche penalizzato dopo aver assunto una nuova unità di potenza al ritorno in azione della Formula 1 dopo la pausa estiva, è retrocesso dal quarto al sedicesimo posto.

Sergio Perez sale al secondo posto. Nonostante le penalità per Verstappen e Leclerc, Lewis Hamilton e George Russell partiranno rispettivamente solo quarto e quinto.
Hamilton ha chiuso a 1,8 secondi da Verstappen, con il compagno di squadra Russell tre decimi indietro.

Hamilton potrebbe aver pensato che la pletora di penalità in griglia gli avrebbe fornito il miglior colpo per porre fine a una serie di sconfitte che risale al penultimo round della scorsa stagione in Arabia Saudita.

Verstappen, l’uomo che ha negato a Hamilton un otto titoli in modo controverso la scorsa stagione, è stato in forma imperiosa quest’anno, vincendo otto dei 13 GP.

E nonostante la sua penalità, la velocità dell’olandese sul giro, lascia presagire che Domenica, giocherà un ruolo da protagonista per la vittoria finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.