Yulimar Rojas realizza la miglior prestazione mondiale dell’anno nel triplo all’Ibiza Meeting

L’atleta venezuelana Yulimar Rojas (Caracas, 21 ottobre 1995) ha rispettato le previsioni e stabilito questo sabato al Meeting di Ibiza ‘Toni Bonet’, svoltosi sulla pista di Can Misses, la migliore prestazione mondiale dell’anno con un salto di 15,14 metri.

La medaglia olimpica, due volte campionessa del mondo indoor e due volte campionessa del mondo outdoor nella specialità del salto triplo, ha mostrato tutto il suo potenziale all’evento di Ibiza con una prestazione stellare. Yulimar ha saltato alla seconda e quarta prova: (15.14) e (15.01).

« Sono felice ma allo stesso tempo sono altrettanto insoddisfatta di quei nulli . Torno a casa per continuare a preparare questa stagione, che è molto importante. Grazie a Ibiza per il supporto, l’invito e la fiducia “, ha detto Rojas.

Il 21 febbraio 2020, al Meeting di Madrid, Yulimar Rojas ha battuto il record mondiale di salto triplo indoor, raggiungendo i 15,43 metri e superando il precedente record di 15,36 che la russa Tatiana Lebedeva aveva ottenuto nel 2004.

Il podio a Ibiza è stato completato da Ana Peleteiro (14.31) e Patricia Sarrapio (13.27).

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.