Valentino Rossi si gode “l’ottimo” primo test ufficiale GTWCE su WRT Audi

Il sette volte iridato MotoGP ha preso parte oggi, martedì 8 marzo alla seconda delle due giornate dei test ufficiali pre-stagionali GTWCE al Paul Ricard a bordo dell’Audi R8 GT3 LMS Evo II, quest’anno correrà per il WRT nella Endurance e nella Sprint Cup gambe del GTWCE.

Rossi ha completato un totale di 73 giri nel corso della giornata in cui ha condiviso la vettura con i piloti ufficiali dell’Audi Nico Muller e Frederic Vervisch , con i quali correrà nel suo primo anno intero di gare a quattro ruote dopo il suo ritiro dalla MotoGP.

“È stata una buona giornata di test ed è stata anche la prima volta che abbiamo fatto i test tutti insieme in modo da poter avere un riferimento migliore”, ha detto. “Abbiamo lavorato molto sulla macchina e sugli assetti, e ovviamente ci sono aree su cui dobbiamo lavorare e migliorare, ma il feeling è buono.

“La pista non è nuova per me; tuttavia, non guido qui da più di 20 anni, quindi avevo bisogno di fare un po’ di strada, ma alla fine è stata una buona giornata”.

Rossi è arrivato a quattro decimi dal miglior tempo della vettura nella sessione mattutina di oggi.

Ha stabilito un miglior tempo di 1’54.735, rispetto all’ 1’54.331 di Vervisch.

L’italiano è stato più lento nella sessione pomeridiana quando ha completato meno giri, il suo 1’55.271 rispetto a un 1’53.960 di Vervisch.

I giri di Vervisch, che guiderà Rossi sia nell’enduro che negli sprint, hanno portato l’Audi rispettivamente al 22° e al 18° posto più veloce.

# 46 WRT Audi R8 LMS GT3

Il miglior tempo Audi delle quattro sessioni nei due giorni è stato fatto segnare dalle R8 del team francese Sainteloc, che ha concluso il più veloce nell’ultimo periodo con un 1’52.971.

La quarta sessione è stata l’unica volta nei test in cui una Mercedes non è stata in testa alla classifica.

Fabian Schiller è stato il più veloce in assoluto nella sua Mercedes-AMG GT3 del Haupt Racing Team con un 1’52.533 registrato martedì mattina.

In totale 43 vetture hanno preso parte al test di Ricard, durante il quale sono state pubblicate le entry list delle due tappe della GTWCE.

Cinquantadue vetture in rappresentanza di nove costruttori sono iscritte alla Endurance Cup, di cui 16 finora elencate nella classe Pro.

Il campionato assoluto che unisce entrambe le tappe della GTWCE conta 22 registrazioni.

La stagione GTWCE prende il via con la tre ore di enduro di Imola il 3 aprile, mentre il primo maggio si svolgerà a Brands Hatch il primo degli sprint composti da un paio di gare di un’ora.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.