Valentino Rossi: nuovo trofeo intitolato al pilota di Tavullia?

Secondo quanto riportato dallo spagnolo Motociclismo – che citerebbe alcune non meglio identificate fonti ufficiali  – in MotoGP potrebbe esserci presto un nuovo trofeo intitolato a Valentino Rossi, pluri-iridato pilota pesarese che ha appeso il casco al “fatidico chiodo” al termine della stagione 2021 per essere poi subito nominato “Leggenda” di questo sport.

La novità – che sarebbe sicuramente apprezzata delle moltitudini di fans del pesarese – potrebbe essere introdotta già nella prossima stagione con il nome di “Valentino Rossi Award”, anche se al momento non sarebbe ancora stata presa una decisione definitiva circa la sua esatta natura.

Sempre secondo Motociclismo, infatti, ci sarebbero al momento diverse opzioni sul tavolo: come premio per il “Rider of The Day” sul modello della Formula 1 (con votazioni on-line da parte dei fans), per il giro più veloce o magari per il numero di sorpassi in un GP. Si potrebbe però trattare anche di un trofeo stagionale, con una classifica a premiare il pilota con il maggior numero di giri veloci o di sorpassi in un anno.

La parte apparentemente sicura è che l’idea sarebbe comunque in fase di valutazione con l’obiettivo di preservare l’eredità del “Dottore” e mantenere il suo nome “attaccato” alle sorti del Motomondiale, che l’anno prossimo non lo vedrà in griglia per la prima volta dopo quasi un quarto di secolo. Ad ogni modo, lo “spirito” Rossi aleggerà comunque nel paddock in quanto ci sarà una squadra con il suo nome e con suo fratello Luca Marini come pilota nel prossimo Mondiale MotoGP 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.