Tadej Pogacar rinuncia alla Liegi-Bastogne-Liegi per un lutto in famiglia

Lo sloveno Tadej Pogacar a deciso di non partecipare alla Liegi-Bastogne-Liegi in programma domani per stare vicino alla compagna, Urska Zygart, in lutto per la morte della madre.

Vincitore della Liegi lo scorso anno, e terzo nel 2020, Pogacar era tra i favoriti d’obbligo, ma dopo essere rientrato precipitosamente in Slovenia giovedì scorso, ha rinunciato al proposito annunciato di tornare oggi in Belgio, in accordo con la sua squadra, la Uae Emirates.


“Purtroppo domani non sarò al via della Liegi-Bastogne-Liegi per difendere il mio titolo. Questi ultimi giorni sono stati difficili ma vorrei ringraziare tutti per la comprensione”, ha scritto lo sloveno sul suo account Instagram, ringraziando il team e il suo direttore, lo svizzero Mauro Gianetti. Pogacar sarà sostituito dall’americano Brandon McNulty. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.