Roger Federer si sottoporrà a un terzo intervento chirurgico al ginocchio, fuori per molti mesi!

Roger Federer salterà gli US Open e dovrà fermarsi per moti mesi perché ha bisogno di una terza operazione al ginocchio destro, una procedura che ha detto gli lascerà con “un barlume di speranza” che possa tornare alle competizioni. 

Federer ha annunciato la notizia domenica tramite un videomessaggio su Instagram.

“Ho anche fatto molti controlli con i medici, anche sul mio ginocchio, ottenendo tutte le informazioni mentre mi facevo ancora più male durante la stagione sull’erba e Wimbledon”, ha detto Federer.

“Purtroppo mi hanno detto per il medio-lungo termine, per stare meglio, avrò bisogno di un intervento chirurgico, quindi ho deciso di farlo. Starò con le stampelle per molte settimane e poi anche fuori dal gioco per molti mesi”.

Il 40enne, che ha 20 titoli del Grande Slam in singolare per condividere il record maschile con Rafael Nadal e Novak Djokovic, ha riconosciuto che c’era una possibilità che la sua carriera da giocatore potesse finire, ma ha detto che avrebbe riabilitato il ginocchio con l’obiettivo di fare un altro ritorno.

“Voglio essere sano. Voglio correre di nuovo, e voglio anche darmi un barlume di speranza per tornare a giocare”, ha detto Federer.

“Sono realista, non fraintendetemi. So quanto sia difficile a questa età in questo momento fare un altro intervento chirurgico”.

Federer ha perso più di un anno di gioco sempre a causa del ginocchio poco dopo l’Australian Open del 2020 nel febbraio di quell’anno.

È tornato all’azione del Grande Slam agli Open di Francia a fine maggio e poi si è ritirato dal torneo dopo tre vittorie. La sua partita più recente è stata una sconfitta ai quarti di finale di Wimbledon il mese scorso, e ha citato l’infortunio al ginocchio nel ritiro dalle Olimpiadi di Tokyo.

L’ultimo torneo del Grande Slam della stagione, gli US Open, inizia il 30 agosto a New York. Nadal sta affrontando un infortunio al piede e Djokovic si è ritirato dai tornei di messa a punto, dicendo che aveva bisogno di riposare e recuperare dopo le Olimpiadi, dove non è riuscito a vincere una medaglia.

Federer ha vinto 16 dei suoi titoli del Grande Slam tra il 2003 e il 2010, ma è rimasto ai vertici dello sport o quasi fino alla fine dei 30 anni. Ha vinto l’Australian Open e Wimbledon durante un 2017 risorgente e ha difeso il suo titolo a Melbourne Park nel 2018, il suo più recente campionato del Grande Slam. Nel 2019 ha perso una classica di cinque set contro Djokovic nella finale di Wimbledon.

Il posto di Federer nel tabellone principale degli US Open andrà all’olandese Tallon Griekspoor, ha detto la US Tennis Association. L’americano Mackie McDonald sarebbe il prossimo uomo a entrare in campo se ci fosse un altro ritiro. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.