Coppa Davis: oggi tocca all’Italia contro gli Usa alle ore 16:00, LA DIRETTA SU SUPERTENNIS

Oggi venerdi 26 novembre l’Italia del tennis fa il suo esordio in casa a Torino nella Coppa Davis. Senza il tennista numero 1, Matteo Berrettini infortunato, sarà Simone Bolelli ad affiancare Sinner, Fabio Fognini, Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti. Il 20enne altoatesino sarà la prima scelta nel singolare, Fognini-Bolelli dovrebbe essere la coppia del doppio (i due vantano insieme il trionfo agli Australian Open nel 2015). Sonego invece sarà il secondo singolarista, con Musetti riserva.


L’Italia è stata sorteggiata nel girone E, insieme a Colombia e Stati Uniti. Gli azzurri a Torino fanno il loro esordio contro il team statunitense, composto da Frances Tiafoe, John Isner, Reilly Opelka, Jack Sock e Rajeev Ram. Uno snodo decisivo per i quarti di finale.
La prima partita è in programma oggi alle ore 16 e tutti i match sono visibili in chiaro su SuperTennis e in STREAMING. Di seguito il programma odierno:

Match 1 – Sonego-Isner ore 16
Match 2 – a seguire Sinner-Tiafoe
Match 3 – a seguire Bolelli/Fognini-Ram/Sock

La sfida contro i sudamericani è invece in programma sabato 27. La vincente del raggruppamento affronterà, lunedì 29 novembre, ancora a Torino, la prima classificata del girone D, composto da Ungheria, Australia e Croazia.

Le rivali – La grande favorita di questa edizione è però la Russia. Medvedev insieme ad Andrey Rublev, Aslan Karatsev, Karen Khachanov e Evgeny Donskoy vanno alla caccia del quarto successo russo in Davis (l’ultimo nel 2006). C’è attesa anche per la Spagna di Carlos Alcaraz (sorteggiata nel gruppo A insieme ai russi e all’Ecuador) e per la Serbia di Novak Djokovic, capitata nel gruppo F con Austria e Germania. Nel girone B invece si trovano Canada, Kazakistan e Svezia, mentre nel C ci sono Repubblica Ceca, Francia e Gran Bretagna. Non mancano le assenze eccellenti. Oltre a quella di Berrettini non saranno del torneo Rafael Nadal, il neo campione delle Finals Zverev, Nick Kyrgios, Andy Murray, Denis Shapovalov e Felix Auger-Aliassime.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.