Tennis, Doping: Simona Halep sospesa per test positivo!

Da Repubblica apprendiamo che l’ex numero 1 Simona Halep è stata provvisoriamente sospesa dall’antidoping dopo aver fallito un test durante gli US Open dello scorso mese. Halep, 31enne rumena, due volte vincitrice di uno Slam, è stata numero uno del mondo ed è attualmente in nona posizione delle classifiche. Nello slam statunitense, affrontato da settima testa di serie, era stata battuta lo scorso 30 agosto dall’ucraina  Daria Snigur dell’Ucraina con il punteggio di 6-2, 0-6, 6-4.

Recentemente la giocatrice aveva anche annunciato che per il resto di questa stagione si sarebbe presa una pausa al fine di recuperare da un intervento chirurgico al naso teso a favorire il miglioramento della respirazione. L’ITIA, l’agenzia antidoping del tennis, ha comunicato che la sostanza alla quale è risultata positiva e il Roxadustat, un farmaco usato per il trattamento di problemi renali.

La rumena ha affidato ai social la propria difesa: “Oggi inizia la partita più dura della mia vita: un combattimento per la verità. Durante tutta la mia carriera l’idea di imbrogliare non mi è mai venuta in mente ed è totalmente contraria a tutti i valori con cui sono stata educata. Affrontando una situazione del genere mi sento completamente confusa e tradita” e poi conclude: “Non è una questione di titoli o di soldi. E’ una questione d’onore” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.