calcio

Un’Italia VERGOGNOSA esce dagli Europei di calcio perdendo con la Svizzera!

A Berlino, questa volta, è un disastro totale. I fasti del trionfo mondiale del 2006 sembrano ormai lontani anni luce. Buffon, l’eroe di allora, è relegato in panchina, vestito con giacca e cravatta. In campo, a parte il giovane e coraggioso Donnarumma, che comunque merita lodi, c’è un’Italia smarrita e terrorizzata.

La squadra campione d’Europa, perde meritatamente 2-0 contro la Svizzera ed è fuori dall’Europeo tedesco. Freuler, al 37’, e Vargas, nel primo minuto della ripresa, sono stati gli esecutori degli azzurri, che sembrano non essersi mai presentati in campo.

E quando sono usciti dal terreno di gioco, lo hanno fatto tra i fischi dei tifosi. Ai quarti di finale, sabato prossimo alle 18 a Dusseldorf, ci sarà la Svizzera di Yakin, che affronterà la vincente tra Inghilterra e Slovacchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.