Ciclismo

Tour de France, trionfa Vauquelin a Bologna, Pogacar in giallo

Kevin Vauquelin ha vinto la seconda tappa del Tour de France, partita da Cesenatico (con omaggio a Marco Pantani) e arrivata a Bologna, per un totale di 199,2 chilometri. Il francese ha trionfato in solitaria. La maglia gialla di leader della corsa è passata dalle spalle del transalpino Romain Bardet a quelle di Tadej Pogacar.

Lo sloveno è scattato sulla salita verso San Luca, quando mancavano 10 chilometri al traguardo. Soltanto Jonas Vingegaard è riuscito a rispondere all’attacco e a rimanere a ruota, dimostrando così di essere in ottima condizione, nonostante la recente caduta rovinosa ai Paesi Baschi.

In classifica, il danese ha lo stesso tempo di Pogacar, come il belga Remco Evenepoel e l’ecuadoriano Richard Carapaz. Ha perso terreno invece lo sloveno Primoz Roglic. Domani (lunedì 1 luglio) è in programma la terza tappa, sempre in Italia, da Piacenza a Torino, di 230,8 chilometri, la più lunga della corsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.