Tour de France: svelate le otto tappe FEMMINILI e le 21 MASCHILI

Il Tour de France femminile, che si terrà per la prima volta dopo 33 anni nel 2022 e prevede otto tappe nell’est della Francia.

A partire dall’ultimo giorno del Tour maschile, il Tour de France Femmes vedrà le concorrenti affrontare due tappe di montagna, incluso un arrivo in vetta per l’ultima tappa.

L’evento si svolge dal 24 al 31 luglio.

Oggi Giovedì 14 ottobre è stato rivelato anche il percorso di 21 tappe per il Tour maschile 2022, che inizia a Copenaghen.

La corsa inizia con una cronometro di 13 km il 1° luglio e termina a Parigi il 24 luglio.

Dopo tre giorni in Danimarca, la prima settimana prevede anche una tappa sull’acciottolato nel nord della Francia, un breve viaggio in Belgio e un arrivo in vetta a La Planche des Belles Filles.

La seconda settimana vede i corridori affrontare le Alpi in Svizzera e Francia, inclusa la famosa salita dell’Alpe d’Huez il 14 luglio – Giorno della Bastiglia in Francia.

L’ultima settimana prevede due brutali arrivi in ​​vetta a Peyragudes e Hautacam prima di una cronometro di 40 km nella penultima tappa e il tradizionale arrivo dell’ultima giornata sugli Champs-Elysees.

Lo sloveno Tadej Pogacar ha vinto gli ultimi due titoli del Tour de France e sarà il favorito per vincere una terza maglia gialla il prossimo anno.

“E’ un percorso molto buono, interessante dalla prima all’ultima tappa”, ha detto Pogacar a Parigi.

“C’è un po’ più di pressione su di me che ho già vinto”.

Anche il britannico Mark Cavendish, che ha vinto la sua seconda maglia a punti verdi e ha eguagliato il record di Eddy Merckx di 34 vittorie di tappa al Tour di quest’anno, ha partecipato alla presentazione, anche se non è ancora chiaro se sarà selezionato per la gara del 2022.

Il capo della Deceuninck-Quick-Step, Patrick Lefevre, ha affermato che Cavendish è vicino all’accordo sul rinnovo del contratto, ma la squadra belga potrebbe favorire Fabio Jakobsen come velocista di testa su un percorso con meno tappe pianeggianti rispetto al 2021.

Gli organizzatori vogliono che il tour delle donne “esisterà ancora tra 100 anni”

Il gruppo femminile partirà dal centro di Parigi e completerà il percorso otto giorni dopo in cima a La Planche des Belles Filles.

Ci saranno quattro tappe pianeggianti e due su terreno ondulato oltre alle due tappe di montagna.

“È un percorso equilibrato che si adatta a diversi tipi di cicliste”, ha detto il direttore di gara femminile Marion Rousse.

Il direttore del Tour de France maschile Christian Prudhomme ha detto che spera che la gara femminile avrà longevità nel calendario, ma renderlo un successo finanziario potrebbe rivelarsi difficile.

L’originale Tour de France Feminin ha corso accanto alla gara maschile con gli stessi organizzatori dal 1984 al 1989.

Dopo essere stata rilevata da nuovi organizzatori nel 1990, una versione femminile del Tour ribattezzata è continuata, ma ha subito diversi cambiamenti di programma.

Gli organizzatori del tour maschile Amaury Sport Organisation (ASO) hanno iniziato a organizzare la gara femminile di La Course nel 2014, ma fino ad oggi è stata solo un evento di uno o due giorni nelle sue otto edizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.