Tour de France 2024: si parte da Firenze, un omaggio a Pantani e all’Italia

il Tour de France del 2024 partirà da Firenze il 29 giugno. Manca solo l’ufficialità, ma sembra ormai cosa fatta.

“Non dobbiamo perdere questa grande occasione – dice il presidente Saverio Metti – tutti saremo impegnati al massimo per rendere davvero indimenticabile l’evento”.

Mai la Grande Boucle è partita dall’Italia; sarà Firenze a tenere a battesimo questa prima volta storica per il Tour e per il ciclismo. Saranno migliaia gli sportivi a Firenze per quella partenza e lungo il percorso, un enorme stadio a cielo aperto. Il Tour ha un’organizzazione imponente, qualche migliaio di persone in giro per tre settimane. La presentazione dell’evento, con la sfilata delle squadre nel magnifico scenario del balcone di Piazzale Michelangelo, sarà un evento magico.

La data del 2024 non è casuale: saranno infatti trascorsi vent’anni dalla morte di Marco Pantani, vincitore della maglia gialla sui Campi Elisi nel 1998, anno in cui realizzò la doppietta con il Giro d’Italia. 

econdo le indiscrezioni, il Tour de France 2024 partierà sabato 29 giugno da Firenze, con una prima tappa in linea che si concluderà a Rimini. La grande partenza dal capoluogo toscano sarà un omaggio a Gino Bartali, che vinse la corsa francese sia nel 1938 che nel 1948. Domenica 30 giugno la carovana partirà dal lungomare di Cesenatico, proprio davanti alla statua che omaggia Marco Pantani: nel ventesimo anniversario dalla sua scomparsa, partirà la frazione che si concluderà a Bologna, dove non è da escludere che possa esserci la salita del San Luca da affrontare, che potrebbe rendere decisamente vivace la corsa dal punto di vista agonistico. Il giorno seguente si svolgerà la terza tappa in Italia, la Modena-Piacenza, prima del trasferimento a Pinerolo, dove, martedì 2 luglio, i corridori affronteranno la quarta frazione che li porterà in Francia.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.