Tirreno Adriatico 2022 tappa 1 LIVE: al comando Dowsett

15:55— Tobias Ludvigsson ha avuto un bell’intermedio. 7:31 e terzo per lo svedese

15:46– 16:15 per Alaphilippe al traguardo, buon settimo finora.

15:36:– Arensman ha fatto un’ottima corsa e ha mancato di poco il tempo di Dowsett al traguardo. Ha fatto registrare 15:45 per andare secondo


Ancora 74 corridori.

 15:40:06 7:43 mette Alaphilippe nono al checkpoint. Il 16:18 di Edmondson lo mette settimo sulla linea.15:36:11

Arensman ha fatto un’ottima corsa e ha mancato di poco il tempo di Dowsett al traguardo. Ha cronometrato 15:45 per andare secondo. 

15:33:20 7:35 per Alex Edmondson al check. Alcune corse decenti in arrivo ora, finalmente.15:29:28

Sesto posto al checkpoint per Thymen Arensman, a 13 secondi dal leader Dowsett.

14:37:09 16:04 per Cerny sulla linea che supera Matthews di un paio di secondi.

14:30:24 Alex Dowsett, Richie Porte, Mark Cavendish, Greg Van Avermaet tra i big da testare nei prossimi 15 minuti.

 14:29:20 16:08 per Matthews al traguardo. Al momento è in testa alla classifica. 51,67 km/h per l’australiano. 

14:28:05 7:28 per il campione nazionale ceco del TT lo vede salire in testa alla classifica dei checkpoint.

14:24:13 Con un minuto che separa i corridori all’inizio, ora abbiamo numerosi corridori in pista. Matthews è, finora, il più veloce attraverso il singolo checkpoint sul palco con un tempo di 7:33.

Pasqualon è il prossimo più veloce a 15 secondi di svantaggio. 

14:19:57 Si parte mentre Leonardo Basso dà il via alla Tirreno-Adriatico 2022. 14:12:30

LA DESCRIZIONE DELLA TAPPA E I PROTAGONISTI

Si apre oggi con una cronometro individuale di 13.9 chilometri a Lido di Camaiore (Lucca) la 57/a edizione della Tirreno-Adriatico, che prevede sette tappe, fino al 13 marzo.

Tra i principali pretendenti alla vittoria finale, il campione in carica Tadej Pogacar, fresco vincitore della Strade Bianche e trionfatore dell’UAE Tour.

Al via anche il campione del mondo Julian Alaphilippe con il compagno Remco Evenepoel, al debutto in questa corsa, oltre agli italiani Damiano Caruso, Giulio Ciccone, Filippo Ganna ed Elia Viviani.
    “Domani darò tutto nella crono, poi vediamo come andrà – ha detto alla vigilia l’olimpionico Ganna -. Per il resto abbiamo grandi capitani come Richard Carapaz e Richie Porte e saremo al loro servizio. Per la salita in squadra ci sono corridori più forti di me, non credo sarei in grado di seguire un corridore come Pogacar. Spero che dopo le Strade Bianche sia un po’ stanco”, ha aggiunto l’azzurro.


    “E’ una gara molto importante per misurarmi con i grandi campioni – le parole di Ciccone -, la mia condizione non è male ma non è facile competere con Pogacar. Voglio approfittare di questa corsa per fare bene e prepararmi per i traguardi successivi”. Lo sloveno Pogacar è curioso di confrontarsi con Evenepoel in una corsa a tappe: “Mi aspetto che già nella crono di domani sarà tra i migliori. Vedremo poi cosa succederà in salita, dove ha dimostrato di essere competitivo – ha sottolineato -. La nostra squadra diventa più forte anno dopo anno ma non credo che in gruppo ci sia timore nei nostri confronti”.

1° tappa, lunedì 7 marzo | Lido di Camaiore-Lido di Camariore , 13,9 km

Cronometro individuale composta da una due settori praticamente rettilinei che si corrono in andata e ritorno sulla medesima carreggiata intervallati da un “giro di boa” un po’ più complesso e articolato. Percorso rettili- neo per 5.6 km fino alla svolta di Forte dei Marmi dove viene rilevato il tempo intermedio. Quindi percorso con carreggiata ristretta e con due curve ad angolo retto (verso sinistra) che a 7.7 km dall’arrivo riportano sul lungomare di Forte dei Marmi per ritornare al Lido di Camaiore.

Il primo corridore a partire sarà Leonardo Basso (Astana Qazaqstan Team) alle 14:10. L’ultimo corridore a scendere dalla pedana sarà Tadej Pogačar (UAE Team Emirates) alle 16:56.

Orari e dove vederla in TV

1° tappa, lunedì 7 marzo | Lido di Camaiore-Lido di Camariore (Tissot itt), 13,9 km
Rai Sport +HD, 15:00-16:15 e Rai 2, 16:15-17:25
Eurosport 2, 16:00-17:15

2° tappa, martedì 8 marzo | Camaiore-Sovicille, 219 km
Rai Sport +HD, 15:00-16:15 e Rai 2, 16:15-17:25
Eurosport 1, 16:00-17:15

3° tappa, mercoledì 9 marzo | Murlo-Terni, 170 km
Rai Sport +HD, 15:00-16:15 e Rai 2, 16:15-17:25
Eurosport 1, 16:00-17:15

4° tappa, giovedì 10 marzo | Cascata delle Marmore-Bellante, 202 km
Rai Sport +HD, 15:00-16:15 e Rai 2, 16:15-17:25
Eurosport 1, 16:00-17:15

5° tappa, venerdì 11 marzo | Sefro-Fermo, 155 km
Rai Sport +HD, 15:00-16:15 e Rai 2 dalle 16:15
Eurosport 1, 16:00-17:15

6° tappa, sabato 12 marzo | Apecchio-Carpegna, 215 km
Rai Sport +HD, 14:50-15:30 e Rai 2 dalle 15:30
Eurosport 1, 14:45-16:30

7° tappa, domenica 13 marzo | San Benedetto del Tronto-San Benedetto del Tronto, 159 km
Rai Sport +HD, 13:45-14:10 e Rai 2 dalle 14:10
Eurosport 1, 13:30-15:15

14:30:24 Alex Dowsett, Richie Porte, Mark Cavendish, Greg Van Avermaet tra i big da testare nei prossimi 15 minuti.

 14:29:20 16:08 per Matthews al traguardo. Al momento è in testa alla classifica. 51,67 km/h per l’australiano. 

14:28:05 7:28 per il campione nazionale ceco del TT lo vede salire in testa alla classifica dei checkpoint.

14:24:13 Con un minuto che separa i corridori all’inizio, ora abbiamo numerosi corridori in pista. Matthews è, finora, il più veloce attraverso il singolo checkpoint sul palco con un tempo di 7:33.

Pasqualon è il prossimo più veloce a 15 secondi di svantaggio. 

14:19:57 Si parte mentre Leonardo Basso dà il via alla Tirreno-Adriatico 2022. 14:12:30

Il percorso di oggi è, come le tappe di San Benedetto del Tronto, un semplice andata e ritorno lungo la litoranea di Lido di Camaiore. C’è una piccola svolta a destra all’inizio e poi un tornante nel mezzo, ma per il resto sono tutti rettilinei.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.