Tennis Vienna: torna Jannik Sinner e batte Garin, ora gli ottavi

Ritorno in campo vincente per Jannik Sinner. Il 21enne altoatesino, che non giocava dalla semifinale di Sofia quando si ritirò per un infortunio alla caviglia, ha superato senza problemi il primo turno dell’ATP 500 di Vienna (veloce indoor), in Austria. Sinner, numero 12 del mondo e sesta testa di serie, ha battuto 6-3 6-2 il cileno Cristian Garin, 86 del ranking.

Nel primo set break decisivo dell’azzurro all’ottavo gioco (5-3), nel secondo Jannik ha strappato il servizio all’avversario al terzo gioco e poi al settimo chiudendo poi la pratica dopo un’ora e 15 di gioco. Negli ottavi Sinner se la vedrà con l’argentino Francisco Cerundolo, numero 29 del mondo. Un successo per parte nei due precedenti: lo scorso marzo nei quarti del Masters 1000 di Miami Cerundolo approfittò del ritiro di Sinner, che si è preso la rivincita in coppa Davis a settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.