Tennis: Next Gen Atp, Lorenzo Musetti e Francesco Passaro qualificati

Per la prima volta due italiani sono protagonisti delle Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals.


    Lorenzo Musetti e Francesco Passaro si sono qualificati per il torneo che vede affrontarsi, dall’8 al 12 novembre all’Allianz Cloud di Milano, i migliori tennisti under 21 dell’anno.

Il favorito, numeri della Pepperstone ATP Race to Milan alla mano, è il danese Holger Rune, che domenica scorsa ha conquistato i punti decisivi per scavalcare al terzo posto Lorenzo Musetti raggiungendo la finale dell’ATP 500 di Basilea.


    Per entrambi si tratterà di un ritorno all’Allianz Cloud che, nella passata edizione, li ha visti fermarsi alla fase a gironi.
    Passaro, numero nove della Race to Milan, ha coronato il suo straordinario 2022 raggiungendo la scorsa settimana la qualificazione al termine di una lotta serrata per assegnare gli ultimi posti disponibili, che oltre a lui ha premiato il cinese di Taipei Chun-Hsin Tseng (numero otto) e lo svizzero Dominic Stricker (numero dieci).


    Sul duro indoor del capoluogo lombardo ci saranno nuovamente anche lo statunitense Brandon Nakashima (numero sei), dodici mesi fa protagonista nelle semifinali, che è preceduto nella Race to Milan da Jack Draper, diventato il primo britannico a qualificarsi. Il ceco Jiri Lehecka chiude il gruppo dei migliori under 21 della stagione. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.