Tennis, Djokovic potrà partecipare (finalmente) agli Australian Open

Novak Djokovic otterrà un visto per partecipare agli Australian Open 2023 (16-29 gennaio) nonostante sia stato espulso dal paese lo scorso gennaio a causa della sua mancata vaccinazione contro il Covid.

Secondo quanto scrivono i media locali, il governo australiano ha deciso di concedere un visto al serbo, nove volte vincitore dell’Australian Open. A inizio anno Djokovic, non vaccinato contro il Covid, era stato trattenuto al suo arrivo a Melbourne e poi espulso poco prima dell’inizio del torneo, dopo una battaglia legale per il suo visto, in una telenovela lunghissima.

Da allora l’Australia ha revocato l’obbligo per i visitatori di presentare prova della vaccinazione Covid, e pertanto, da quanto si apprende oggi, anche per il fuoriclasse del tennis mondiale, si riaprono le porte del torneo. Usiamo il condizionale in quanto, come in tutte le telenovela che si rispettano, anche in questa, il finale lungi dall’ essere individuato e quasi sicuramente, innumerevoli episodi si aggiungeranno da qui all’inizio del torneo australiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.