Ciclismo

Tadej Pogacar esordirà alla ‘Strade Bianche 2024’ sabato 2 marzo

Tadej Pogacar aprirà la sua stagione sabato alla Strade Bianche (WorldTour), ha annunciato oggi, lunedì la sua squadra UAE Team Emirates, e correrà per “vincerlo”, ha detto. Lo sloveno ha collezionato 17 vittorie nel 2023. La sua ultima gara risale al 7 ottobre quando vinse il Giro di Lombardia.

Questa sarà la prima gara su strada dell’anno per Pogacar. “Dopo un ottimo inizio di stagione per la squadra, non vedo l’ora di iniziare anch’io. Sono stato paziente e ho adottato un approccio più calmo quest’anno e ho iniziato un po’ più tardi. Sarà una stagione lunga, con due grandi Tour (Giro e poi Tour de France, ndr), che sarà una novità per me”, ha commentato Tadej Pogacar, 25 anni, citato nel comunicato e che ha iniziato l’anno scorso in Spagna con il il classico Jaén Paraiso Interior (1.1) il 13 febbraio, poi il Giro dell’Andalusia.

“La mia preparazione è stata davvero buona e correrò per vincere. Non sai mai esattamente dove ti trovi nelle prime gare e ci sarà molta concorrenza, ma penso che con il nostro team siamo pronti a tutto”, ha aggiunto Tadej Pogacar, vincitore dell’evento nel 2022 e che sarà accompagnato alla Strade Bianche 2024 di Tim Wellens in particolare, 2° nella Kuurne-Bruxelles-Kuurne (1.Pro) domenica.

Completano la selezione gli svizzeri Marc Hirschi e Jan Christen, lo sloveno Domen Novak, Filippo Baroncini e il messicano Isaac Del Toro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.