Sofia Goggia super, vince anche la discesa di Val d’Isere

L’azzurra Sofia Goggia ha vinto in 1.41.71 anche la discesa di val d’Isere, terzo successo stagionale in serie su tre gare e settimo consecutivo nelle libere a cui ha partecipato.

Per lei, in una gara allo spasimo non priva comunque di errori, e’ la vittoria n. 15 in coppa del mondo arrivata proprio nella localita’ un cui ottenne il primo podio in libera nel 2016. Dietro Goggia ancora una volta la statunitense Breezy Jonhnson in 1.41.98 e l’austriaca Myriam Puchner in 1.42.62. L’assenza di Mikaela Shiffrin per concentrarsi sul superG in programma domani ha aiutato Goggia portandola con la vittoria in testa alla classifica generale.

Ancora una buona prova delle altre azzurre con Nadia Delago 8/a in 1.43.16 , Elena Curtoni 9/a in 1.43.23, Federica Brignone 11/a in 1.43.40 con Francesca Marsaglia in 1.43.74 e Marta Bassino in 1.43.98 poco piu’ indietro . Fuori senza danni Nicol Delago. Alla gara non ha anche partecipato la svizzera Lara Gut- Behrami , una delle principali rivali di Goggia. Avvertiti sintomi di influenza, Laura si e’ sottoposta a tampone e’ stata trovata positiva al covid insieme a due componenti del suo staff. Per lei un periodo di quarantena che oltre alle gare di Val d’Isere le fara’ probabilmente saltare anche i due slalom gigante di martedi’ e mercoledi’ a Courchevel.

“Non credo di aver sciato davvero bene, ma in questa vittoria ci ho messo il cuore”. Con la vittoria l’olimpionica è ora in testa alla Coppa del mondo. “Siamo ancora a dicembre – spiega l’azzurra ai microfoni della Rai – non ci penso”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.