Serie A: Juventus batte Spezia 1-0, goal di Morata

La Juve conquista 3 punti importanti che la lasciano ancora lontana dalla capolista ma si aggiunge alla ricerca di un posto in Champions League. Per lo Spezia è la quarta sconfitta consecutiva ed è in pericolo a ridosso delle zone retrocessione.

Il gol del vantaggio arriva per un rinvio di Provedel intercettato da Rugani a centrocampo: palla veloce per Vlahovic, quindi Locatelli mette davanti alla porta Morata con un tocco molto intelligente. Lo spagnolo segna di slancio il suo primo gol su azione nel 2022 (l’ultimo era arrivato a Bologna il 18 dicembre) e porta in vantaggio i bianconeri.

Allegri, in piena emergenza con 9 giocatori infortunati, ha ormai rispolverato la difesa a 3 almeno in fase di impostazione, una costante la stagione scorsa con Pirlo in panchina. E soprattutto, per le assenze di McKennie e Zakaria, si è visto “costretto” a schierare con continuità Arthur in regia e Locatelli mezzala: il brasiliano si conferma tra i più in forma di questo snodo delicato, mentre l’azzurro si trova più a suo agio nell’attacco all’area avversaria, che nella difesa della propria come regista arretrato. È proprio Locatelli che ispira un’altra palla gol (difficile da controllare anche per Vlahovic), mentre Cuadrado chiude un contropiede notevole con un tiro rasoterra piazzato ma forse troppo fiacco, comunque parato bene da Provedel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.