Serena Williams si ritira dagli US Open, il tendine del ginocchio non è guarito

Serena Williams si è ritirata dagli US Open, segnando un’altra grande battuta d’arresto in una stagione estremamente difficile.

La Williams, che compirà 40 anni il mese prossimo, non ha gareggiato da quando è stata costretta a ritirarsi dal suo match di primo turno a Wimbledon dopo essere caduta sull’erba scivolosa contro Aliaksandra Sasnovich , strappandosi il tendine del ginocchio destro e poi lasciando il campo in lacrime.

“Dopo un’attenta valutazione e seguendo i consigli dei miei medici e del mio team medico, ho deciso di ritirarmi dagli US Open per consentire al mio corpo di guarire completamente da un tendine del ginocchio strappato”,

“New York è una delle città più eccitanti del mondo e uno dei miei posti preferiti in cui giocare: mi mancherà vedere i fan, ma farò il tifo per tutti da lontano. Grazie per il vostro continuo supporto e amore. Ci vediamo presto.”

Dopo aver iniziato il 2021 positivamente raggiungendo la semifinale degli Australian Open, perdendo contro Naomi Osaka dopo aver battuto due avversarie nella top 10, Williams ha vissuto un anno difficile. Ha giocato male nella stagione sulla terra battuta dopo una lunga pausa.

Dal suo ritorno dal congedo di maternità, la seconda metà della stagione ha offerto alla Williams le migliori possibilità di vincere il suo fantomatico 24° titolo del Grande Slam. Prima di Wimbledon aveva raggiunto quattro finali e una semifinale nelle sue ultime cinque apparizioni a Wimbledon e agli US Open. Tuttavia, Williams è stata una delle tante che è scivolata sui campi in erba di Wimbledon nella prima settimana e sta ancora soffrendo per il suo successivo infortunio.

Incapace di difendere i punti che ha accumulato nella sua corsa alla finale di Wimbledon 2019, Williams è ora al 22° posto. Avendo anche raggiunto la finale degli US Open nel 2019, perdendo contro Bianca Andreescu , Williams potrebbe ora uscire dalla top 40. Entro l’Australian Open del 2022, il prossimo Grande Slam in calendario, saranno cinque anni dall’ultimo Grande Slam di Williams. Titolo agli Australian Open 2017.

Con i precedenti ritiri del 40enne Roger Federer, che subirà un altro intervento chirurgico al ginocchio, e del 35enne Rafael Nadal, che soffre di un infortunio cronico al piede, il ritiro di Williams è un altro colpo ai “terribili over 35” del tennis mondiale.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.