Secondo successo consecutivo italiano al Giro di Lussemburgo: crono a Cattaneo, maglia per Almeida

A Dudelange domina il bergamasco, di nuovo vittorioso dopo quasi due anni e mezzo e pure sul podio della generale. Il portoghese, secondo, scalza Hirschi prima della chiusura di sabato. Si comportano bene Tiberi e Nibali.

La seconda vittoria in 24 ore per un corridore italiano sulle strade del Giro di Lussemburgo, e come nel caso di Sacha Modolo si tratta di un successo liberatorio, considerato il lungo digiuno.

Certo, Mattia Cattaneo sta facendo benissimo da tempo, pensiamo solo ai podi di tappa al Tour de France e al Giro di Svizzera quest’anno, ma un sigillo personale mancava dall’aprile 2019, quando il bergamasco ex vincitore del Giro U23 si impose all’Appennino. Oggi, il 31enne in forza alla Deceuninck-Quick Step si è regalato una bellissima vittoria nella cronometro decisiva della cinque giorni lussemburghese: 25,4 km contro il tempo a Dudelange, con il Wolfpack a farla da padrone visto che Joao Almeida ha concluso al 2° posto, a meno di 2” dal compagno di squadra, riprendendosi la maglia gialla di leader e ipotecando il trionfo finale (3° posto di giornata per il giovane danese della Trek-Segafredo, Mattias Skjelmose Jensen che ha chiuso a 26” da Cattaneo).

Terzo hurrà in carriera per Mattia, il primo con la Deceuninck, e pure il podio nella generale, quando manca solo la tappa di sabato a Luxembourg City (senza troppe insidie), recuperando dalla 19esima alla terza posizione, a 50” da Almeida e 7 secondi dietro all’ex leader Marc Hirschi, oggi 6° a 48”.

C’è tanta Italia in questa giornata in Lussemburgo, visto che nella top ten di tappa hanno fatto bene i due alfieri Trek, il giovanissimo Antonio Tiberi, 9° appena davanti al suo capitano Vincenzo Nibali, che sale di livello pensando al Lombardia.

E in GC, con Cattaneo terzo con un paio di secondi di margine su David De la Cruz, ecco lo “squalo” ottavo e Davide Formolo, che era 4° prima della crono, in nona piazza.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.