Sci: Bassino seconda a 3 centesimi dalla Vlhova dopo la prima manche del GS di Are. Brignone out

Marta Bassino è seconda al termine della prima manche del gigante femminile di Are, ultima prova fra le porte larghe prima delle finali di Courchevel. La ventiseienne cuneese accusa 3 centesimi di svantaggio dalla leader provvisoria Petra Vlhova, che sembrava destinata a dominare la gara senza un errore sul cambio di pendenza conclusivo, tale da farle perdere quasi tutto il vantaggio accumulato. Al terzo posto c’è la leader di specialità sara Hector a 29 centesimi che precede la svizzera Michelle Gisin, la francese Tessa Worley e la statunitense Mikaela Shiffrin. Fuori prutroppo Fedrica Brignone, agganciatasi ad un palo con un braccio a circa quattro porte dalla conclusione e finita sulla neve. Devono ancora scendere Karoline Pichler, Roberta Midali, Roberta Melesi e Asja Zenere. La seconda manche è in programma alle ore 18, diretta tv Raisport ed Eurosport.

Le parole di Brignone al traguardo: “Indossare il numero 1 era una bella occasione, mi sono agganciata alla terz’ultima porta e ho rischiato di fare come Holtmann. Purtroppo sono finita un po’ lunga su quella porta, mi sono buttata dentro ma ero troppo vicina al palo e ho inforcato con la spalla. Adesso sono un po’ dolorante ma spero di essere al via dello slalom di sabato. Mi dispiace perchè in gigante sono in confidenza, mi sento padrona del mio sci, mi brucia essere uscita di gara”.

Ordine d’arrivo 1a manche GS femminile Are (Sve):
http://live.fis-ski.com/lv-al5073.htm?t=1647007966#/short

Fonte:FISI.ORG

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.