Sci alpino: Kriechmayr conquista la sua prima Stelvio

Vincent Kriechmayr ha conquistato la vittoria nella discesa libera sulla Stelvio di Bormio. Il 31enne austriaco si è letteralmente lanciato a capofitto sul pendio chiudendo con il tempo di 1’54″68, dopo aver tirato delle linee perfette. Un sorprendente James Crawford, al secondo podio e miglior risultato in carriera, è giunto sul gradino centrale con un ritardo di 40 centesimi, davanti all’attuale leader della disciplina regina, il norvegese Aleksander Aamot Kilde, che con una prestazione macchiata da alcuni errori è salito sul gradino più basso a +0″68 dal vincitore.

A mantenere alti i colori rossocrociati ci ha pensato Marco Odermatt, che ha chiuso con un buon quarto posto. Dopo il forfait di Beat Feuz e Niels Hintermann a causa dell’influenza, il secondo miglior elvetico è stato allora Urs Kryenbuehl con il sesto posto, mentre Stefan Rogentin dodicesimo. Con questa vittoria, la settima in carriera ma la prima sulla Stelvio di Bormio, Kriechmayr è balzato al terzo posto della classifica di specialità, tallonando Odermatt (a 37 punti) e Kilde (a 136 punti).

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.