scherma

Scherma, l’Italia domina il fioretto femminile in Coppa del Mondo a Hong Kong

L’Italia ha ottenuto un altro trionfo nel fioretto femminile, segnando la seconda vittoria consecutiva dopo aver dominato a Tblisi. Questa volta, il palcoscenico era Hong Kong, che ospitava la tappa della Coppa del Mondo di scherma. Le atlete guidate dal ct Cerioni hanno iniziato la giornata con un convincente 45-16 contro Singapore, seguito da un 45-30 contro la Polonia. In semifinale, l’Italia ha superato l’Ucraina con un punteggio di 45-32. Nella finale, la Francia è stata sconfitta dalle abili manovre di Arianna Errigo, Francesca Palumbo (che ha sostituito Martina Batini), Martina Favaretto e Alice Volpi. Con un punteggio di 45-30, l’Italia ha mantenuto il controllo dell’incontro, non concedendo nulla alle avversarie. Il podio è ancora una volta dominato dal tricolore italiano, alimentando le speranze per le Olimpiadi di Parigi 2024.

D’altra parte, la squadra maschile non ha avuto la stessa fortuna, perdendo la finale contro i padroni di casa di Hong Kong. Il team composto da Tommaso Marini, Alessio Foconi, Guillaume Bianchi e Filippo Macchi ha lottato fin dall’inizio, superando l’Ucraina per 45-44 e poi l’Egitto per 45-42. La semifinale contro la Cina è stata più facile, con una vittoria per 45-37. Tuttavia, nella finale, nonostante un vantaggio iniziale di otto punti (20-12), l’Italia ha perso il vantaggio e si è fermata con un punteggio di 41-45.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.