Rossi: “Márquez è molto aggressivo con tutti i suoi rivali”

Valentino Rossi è riuscito a conquistare 3 punti al Red Bull Ring quando ha concluso tredicesimo il Gran Premio della Stiria, il pilota ha parlato della sua prestazione in gara e ha dato la sua opinione sullo stile di guida di Marc Márquez.

Márquez ha fatto arrabbiare Aleix Espargaró quando nella prima uscita ha toccato il pilota dell’Aprilia, azione che ha fatto perdere posizioni al #41. Nella seconda partenza, dopo la bandiera rossa, entrambi i piloti sono stati, ancora una volta, coinvolti in un’azione simile.

Márquez, un pilota aggressivo
A Rossi è stato chiesto come ha visto entrambi gli incidenti tra il pilota della Honda e il pilota dell’Aprilia, Rossi non ha voluto entrare nei dettagli, ma ha fatto riferimento al modo di guidare del #93.

“L’unica cosa che posso dire è che Márquez è molto aggressivo con tutti i suoi rivali. Oggi è toccato ad Aleix, altre volte sono stati altri piloti. Non so cosa dire, onestamente. Non ho idea di come questa situazione può essere migliorata”, ha detto Valentino.

Prestazione di corsa
Il sei volte iridato della MotoGP ritiene che anche se il layout del Red Bull Ring non fosse il massimo per la sua moto, ha ottenuto un buon risultato, essendo riuscito a segnare 3 punti.

“A fine gara non è stato un disastro. Sono riuscito a prendere dei punti. Purtroppo ho perso alcune posizioni al via, ma sono riuscito a guidare decentemente . Ho avuto delle belle battaglie con diversi piloti con lo stesso ritmo, ho finito e ho fatto punti, quindi è andata bene, perché alla fine questa è una pista poco favorevole per la Yamaha . Qui servono molta accelerazione e velocità di punta, virtù che mancano alla M1 “, ha aggiunto.

Rossi ha ben chiaro dove e perché sta perdendo posizioni in partenza, anche se hanno risolto piano piano con la squadra, crede che ci siano ancora alcune cose da sistemare nell’elettronica della moto e ha affermato:

“Al Sachsenring e Assen abbiamo adottato un sistema di partenza diverso. Non era adatto a me e non mi sentivo a mio agio. In quelle due gare sono andato male. Prima di quei cambiamenti partivo bene in griglia. Per questa gara siamo migliorati, è una questione di elettronica, ma non siamo ancora al 100%.” .

“L’altro problema è arrivato nel primo giro in cui tutti erano molto aggressivi. Abbiamo una moto molto lenta sui rettilinei ed è molto difficile non perdere posizioni. Provi a frenare forte, ma hai altri piloti al tuo fianco e non è facile al primo giro, almeno per noi”, ha proseguito.
Valentino Rossi è riuscito a conquistare 3 punti al Red Bull Ring quando ha concluso tredicesimo il Gran Premio della Stiria, il pilota ha parlato della sua prestazione in gara e ha dato la sua opinione sullo stile di guida di Marc Márquez.

Il #46, che nell’anteprima del GP, ha dichiarato ufficialmente che si ritirerà a fine stagione e lo ha riferito come hanno fatto Pedrosa e Lorenzo, in una conferenza stampa straordinaria. Riguardo alla prestazione di Dani, tornato a gareggiare nella categoria regina con una Wild Card, ha dichiarato: “ Pedrosa è stato molto coraggioso, ha fatto una grande rimonta. Quando si è liberato di quelli davanti ha mostrato un buon ritmo .

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.