Riepilogo NBA: i Nets si allontanano dagli Hawks

Kevin Durant ha segnato 15 dei suoi 32 punti nel terzo quarto quando i Brooklyn Nets sono balzati in vantaggio e si sono allontanati per una vittoria per 117-108 sugli Atlanta Hawks mercoledì sera a New York.

Durant ha anche raccolto sette rimbalzi e cinque assist. Il compagno di squadra James Harden ha seguito la sua prima tripla doppia della stagione con 16 punti e 11 dei 34 assist di Brooklyn.

Joe Harris ha segnato sei punti da 3 e ha aggiunto 18 punti per aiutare i Nets a partire per un viaggio di sei partite con una striscia di tre vittorie consecutive.

DeAndre Hunter ha segnato il record in carriera di sei punti da 3 e ha segnato 26 punti, ma Atlanta ha perso per l’undicesima volta negli ultimi 13 incontri contro i Nets. Trae Young ha segnato 11 punti nel primo quarto e ha chiuso con 21 e 10 assist su 6 su 22 al tiro dal pavimento.

76ers 103, Bulls 98

Seth Curry ha segnato 22 punti mentre Joel Embiid ha aggiunto 18 punti, nove rimbalzi e sette assist mentre l’host Philadelphia ha consegnato a Chicago una rara sconfitta.

Anche Georges Niang ha contribuito con 18 punti, Tyrese Maxey con 14 e Furkan Korkmaz con 11 per i Sixers, che hanno vinto il quarto consecutivo.

DeMar DeRozan guidava i Bulls con 37 punti e 10 rimbalzi mentre Zach LaVine ne aggiungeva 27. Lonzo Ball ne aveva 13 per i Bulls, che avevano vinto sei delle prime sette partite all’inizio della serata.

Raptors 109, Wizards 100

Fred VanVleet ha segnato 33 punti, il miglior risultato stagionale, e ha aggiunto sei assist quando in visita a Toronto ha sconfitto Washington.

OG Anunoby ha aggiunto 21 punti e cinque rimbalzi per i Raptors, che ne hanno vinti cinque di fila e quattro di fila in trasferta. Svi Mykhailiuk e Gary Trent Jr. hanno aggiunto 15 punti ciascuno per i Raptors.

Bradley Beal ha segnato 25 punti e aggiunto sette rimbalzi e sette assist per i Wizards, che ne hanno persi due di fila. Montrezl Harrell ha aggiunto 15 punti e 10 rimbalzi per Washington.

Warriors 114, Hornets 92

Jordan Poole ha segnato i 31 punti migliori della stagione quando Golden State ha sopraffatto Charlotte a San Francisco.

Gary Payton II è partito dalla panchina per segnare il suo record stagionale, contribuendo con 14 punti e tre palle rubate alla sesta vittoria dei Warriors in sette partite all’inizio della stagione. Stephen Curry e Damion Lee avevano 15 punti a testa.

Miles Bridges ha messo a segno 32 punti e Gordon Hayward ne ha segnati 23 per gli Hornets, che per la prima volta in questa stagione hanno perso partite consecutive.

Grizzlies 108, Nuggets 106

Jaren Jackson Jr. ha segnato 11 dei suoi 22 punti stagionali nel quarto trimestre mentre Memphis ha registrato la sua seconda vittoria consecutiva sulla visita.

Jackson ha realizzato cinque triple e ha preso otto rimbalzi per Memphis, che è fuggito con la vittoria dopo che il tiro in sospensione da 11 piedi di Nikola Jokic ha colpito il bordo anteriore alla sirena. Ja Morant ha segnato 18 punti, sei rimbalzi e sei assist per i Grizzlies.

Jokic ha messo a segno un record stagionale di 34 punti aggiungendo 11 rimbalzi per Denver, che lunedì ha perso 106-97 a Memphis. Will Barton ha segnato un record stagionale di 26 punti.

Mavericks 109, Spurs 108

Jalen Brunson ha segnato il record stagionale di 31 punti, inclusi 13 degli ultimi 15 della partita di Dallas, e ha preso 10 rimbalzi mentre i Mavericks in visita hanno superato San Antonio.

Luka Doncic ha segnato 23 punti e ha tirato giù 12 rimbalzi per Dallas. Anche Tim Hardaway Jr. ha segnato 23 punti e Boban Marjanovic ha segnato 17 dalla panchina.

Dejounte Murray ha guidato gli Spurs con 23 punti, con Devin Vassell che ha segnato un record in carriera di 21. San Antonio è caduto per la sesta volta nelle ultime sette partite dopo che Keldon Johnson ha commesso un turnover negli ultimi secondi.

Clippers 126, Timberwolves 115

Paul George ha chiuso con 32 punti, sei rimbalzi e otto assist mentre Los Angeles ha resistito per la vittoria sul Minnesota a Minneapolis.

Reggie Jackson ha aggiunto 29 punti e otto assist per i Clippers, che hanno ottenuto vittorie consecutive per la prima volta in questa stagione. Nicolas Batum ha segnato 20 punti con un tiro 7 su 10, di cui 6 su 8 da oltre l’arco di 3 punti.

Anthony Edwards ha guidato i Timberwolves con 28 punti e ha contribuito con sei assist. Karl-Anthony Towns (18 punti, 11 assist) e Patrick Beverley (10 punti, 10 rimbalzi) hanno registrato doppie doppie.

Pacers 111, Knicks 98

Myles Turner ha segnato il record in carriera di sette punti da 3, di cui due per iniziare una partita di apertura di 11 punti eseguita da Indiana, che non è mai stata sconfitta in una vittoria su New York a Indianapolis.

I Pacers hanno vinto due vittorie consecutive dopo quattro sconfitte consecutive. I Knicks hanno perso due vittorie consecutive dopo una striscia di tre vittorie consecutive.

Turner ha chiuso con un game-high di 25 punti aggiungendo 13 rimbalzi e Caris LeVert ha segnato 21 punti. Julius Randle (18 punti, 14 rimbalzi) ha segnato una doppia doppia per i Knicks mentre RJ Barrett ha segnato 23 punti.

Cavaliers 107, Trail Blazers 104

Jarrett Allen ha raccolto 24 punti e 17 rimbalzi guidando sei giocatori di Cleveland nel punteggio a doppia cifra mentre i Cavaliers hanno mantenuto Portland senza vittorie sulla strada.

Collin Sexton ha segnato 21 punti, Darius Garland ha aggiunto 19 punti e 10 assist per alimentare i Cavaliers alla loro seconda vittoria consecutiva.

Damian Lillard ha segnato il record stagionale di 26 punti nonostante una prestazione di 3 su 12 da 3 punti per i Blazers, che hanno terminato una trasferta di tre partite senza vittorie e sono scesi sullo 0-4 in trasferta.

Celtics 92, Magic 79

Jaylen Brown ha seguito quattro giocatori di Boston in doppia cifra con un game-high di 28 punti mentre Boston ha interrotto una serie di tre sconfitte consecutive con una vittoria a Orlando.

I Celtics hanno aperto il terzo quarto con 16 punti di fila, creando un parziale di 21-0 che ha attraversato i periodi centrali, ottenendo un vantaggio di 60-46. Jayson Tatum ha aggiunto 14 punti per Boston e Al Horford ha contribuito con 12 punti e 12 rimbalzi.

Wendell Carter Jr. e Cole Anthony hanno seguito i Magic con 13 punti a testa. Orlando ha sparato solo al 32,1 percento da terra.

Kings 112, Pelicans 99

Harrison Barnes ha segnato 23 punti guidando sette marcatori di Sacramento in doppia cifra quando i Kings hanno sconfitto New Orleans.

Tyrese Haliburton ha aggiunto 20 punti e De’Aaron Fox ha segnato 19 per i Kings, che hanno battuto i Pelicans per la seconda volta in sei giorni.

Devonte’ Graham e Nickeil Alexander-Walker hanno segnato 16 punti ciascuno mentre Jonas Valanciunas ha segnato 14 punti e 11 rimbalzi per i Pelicans, che hanno perso la quinta partita consecutiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.