Riccardo Lucca trionfa nella quarta tappa dell’Adriatica Ionica Race

Riccardo Lucca ha vinto quarta tappa dell’Adriatica Ionica Race partita da Fano e per raggiungere Riviera del Conero. Il corridore della Work Service ha battuto Emil Dima della Giotti Victoria Savini e Riccardo Verza della Zalf Euromobil Fior. Filippo Zana della Bardiani CSF Faizané è ancora leader della classifica generale. Per il ciclista della Work Service è la prima vittoria tra i professionisti.

Riccardo Lucca della Work Service ha vinto il traguardo volante di Marcelli battendo Giovanni Carboni della Nazionale Italia e Joan Bou dell’Euskaltel Euskadi.

Giovanni Carboni della Nazionale Italia ha vinto il GpM del Poggio battendo Antonio Nibali dell’Astana Qazaqstan e Joan Bou dell’Euskaltel Euskadi.

Ordine di arrivo della quarta tappa dell’Adriatica Ionica Race

1° Riccardo Lucca (Work Service Vitalcare Videa) 3h47’41”
2° Emil Dima (Giotti Victoria Savini Due) +24″
3° Riccardo Verza (Zalf Euromobil Désirée Fior) +28″
4° Enrico Battaglin (Bardiani CSF Faizanè) +28″
5° Joan Bou Company (Euskaltel Euskadi)+ 32″
6° Antonio Nibali (Astana) +34″
7° Raul Garcia Pierna (Kern Pharma) +40″
8° Natnael Tesfatsion (Drone Hopper Androni) +1’10”
9° Filippo Zana (Bardiani CSF Faizanè) +1’10”
10° Vadim Pronskiy (Astana) +1’10”

Classifica Generale dell’Adriatica Ionica Race

1° Filippo Zana (Bardiani CSF Faizanè)
2° Natnael Tesfatsion (Drone Hopper) +15″
3° Vadim Pronskiy (Astana) +30″
4° Luca Covili (Bardian +51″
5° Jefferson Cepeda (Drone Hopper) +1’16”
6° Mikel Bizkarra (Euskaltel Euskadi) +2’04”
7° Lorenzo Fortunato (Eolo Kometa) +4’26”
8° Edoardo Sandri (CTF) +5’08”
9° Paul Double (MG K Vis) +5’19”
10° Oliver Stockwell (CTF) +6’41”

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.