Rally: è morto Ken Block in un incidente in motoslitta

Il pilota di rally Ken Block è morto all’età di 55 anni lunedì 2 gennaio, in un incidente in motoslitta nello Utah (Stati Uniti), ha annunciato il suo team, Hoonigan Industries. “Ken era un visionario, un pioniere e un’icona. E soprattutto un padre e un marito” , si legge nel comunicato.

Nonostante un non eccezionale track record nei campionati mondiali di rally e rallycross, l’americano era passato alla storia grazie ai suoi video di gimkana, consistenti nell’eseguire derapate al volante di auto personalizzate. Lanciato nel 2008, le sue produzioni audiovisive sono state viste più di 500 milioni di volte su Internet.

Co-fondatore anche del marchio DC Shoes negli anni ’90, Ken Block ha iniziato la sua carriera nei rally all’età di 37 anni, dopo aver praticato skateboard e snowboard. “Sono profondamente addolorato nell’apprendere della scomparsa del mio amico Ken Block “, ha scritto su Twitter il presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem. “Un’ispirazione per tutti noi e un vero gentiluomo per il nostro sport”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.