Primoz Roglic vince la prima tappa a cronometro del Giro dei Paesi Baschi 2022

Il campione olimpico Primoz Roglic ha vinto lunedì la cronometro della giornata di apertura intorno alla città costiera di Hondarribia nel Giro dei Paesi Baschi.

Indossando il casco d’oro e in sella a una bici rifinita in oro a cui ha diritto come campione olimpico, Roglic ha impiegato solo 9 minuti e 48 secondi per completare il circuito collinare di 7,5 km, con la folla che lo incoraggiava nell’ultimo tratto su una collina acciottolata mentre il tempo scorreva .

Il ciclista belga Remco Evenepoel di Quick-Step è arrivato secondo a soli 5 secondi e il suo compagno di squadra Remi Cavagna terzo, ad altri 11 secondi.

“È sempre bello avere un vantaggio anche se non significa molto”, ha detto Roglic.

La coppia di Ineos Geraint Thomas e Adam Yates era nel mix al quarto e quinto, un paio di secondi più indietro.

Il favorito pre-gara Roglic ora guida su Yates di 18 secondi mentre il climber colombiano Sergio Higuita è alla deriva di oltre 35 secondi.

La seconda delle sei tappe di martedì è una corsa in gran parte pianeggiante da Leitza a Viana, anche se ci sono tre piccole salite da superare.

I principali contendenti al titolo inizieranno quindi a sgomitare su due tappe collinari e due di montagna.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.