Primož Roglič chiude la stagione, fatale la caduta alla Vuelta

Il team Jumbo-Visma ha annunciato che Primož Roglič ha corso in bicicletta l’ultima gara di questa stagione in Spagna. Alla Vuelta è balzato alla sua quarta vittoria, ma ha dovuto interromperla presto a causa di una caduta.

In quel momento si è conclusa anche la sua stagione, poiché le conseguenze della caduta sono troppo gravi per lui per correre ancora nella competizione dei migliori.

Il team Jumbo-Vism ha dichiarato che il campione sloveno non farà parte della squadra alla Lombardia Race, ultimo monumento prestigioso dell’anno ciclistico e che si terrà l’8 ottobre.

Roglič si dedicherà completamente alla riabilitazione e alla preparazione per il 2023, in cui ha ancora un contratto con la squadra olandese – fino al 2025. Nell’ultimo periodo è stato più volte menzionato che altre squadre, come Ineos Grenadiers, erano interessate a lui e Groupama FDJ, ma con questa farina non c’era pane.

Il più grande successo nel 2022 è la vittoria al Criterium dopo Dauphiné, ma la più grande delusione è stata al Tour de France e alla Vuelta, dove entrambe le volte ha lasciato lo spettacolo di tre settimane a causa di una caduta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.