Podismo/Ambiente: Il palermitano Mimmo Piombo convocato alla finale del Campionato Mondiale di Plogging 2022

Palermo. Fin dal mese di maggio 2022 si vedeva aggirarsi fornito di guanti e sacchetti  lungo Viale Regione Siciliana a Palermo, raccogliendo rifiuti di ogni genere ed in particolare bottiglie di plastica e  di vetro, cercando di ripulire l’ambiente e magari stimolare il “cittadino palermitano” al rispetto del proprio territorio e non abbandonare rifiuti in ogni dove. L’amore per la Città di Palermo legato alla passione per la regina degli sport l’Atletica Leggera hanno spinto il palermitano Mimmo Piombo a partecipare alle selezioni del secondo Campionato Mondiale di Plogging 2022, riuscendo a raggiungere la qualificazione alla finale mondiale.

La pratica del Plogging (nato in Svezia unisce la corsa alla raccolta dei rifiuti  il tutto per sensibilizzare la comunità a non lasciare rifiuti abbandonati, differenziare correttamente e soprattutto  produrre meno rifiuti) in questi ultimi anni sta avendo una crescita esponenziale. Il  termine Plogging deriva dall’unione tra le parole “plocka upp”, che in svedese significa raccogliere, e “Jogging” correre quindi si tratta di correre e raccogliere i rifiuti su percorsi.

La finale del 2° Campionato Mondiale di Plogging   vedrà sfidarsi cento atleti provenienti da tutto il mondo sabato 01 ottobre con partenza alle ore 09:00 ed arrivo alle ore 17:00, il circuito interessato sarà quello di Pinerolo ed i territori delle Valli Olimpiche  dell’Unione Montana delle Valli Chisone e Germanasca con partenza dal Comune di Villar Perosa (TO).

In questa nuova avventura Mimmo Piombo vestirà i colori sociali della ASD Sicilia Promo Sport Vacanze/ACSI Sicilia Occidentale  sarà supportato  dal negozio Per…Correre di Viale Croce Rossa a Palermo e dalla azienda misilmerese Art & Award tra l’altro partner tecnico dell’evento.  

Foto Mimmo Piombo gentilmente offerta da Siciliarunning.it  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.