Playoff Mondiali 2022: ci siamo, giovedi 24 marzo si gioca!

Mancano poche ore alla partita dei playoff Mondiali, passaggio obbligato per la qualificazione a Qatar 2022, in cui si trova anche l’Italia di Roberto Mancini, impegnata giovedì 24 marzo a Palermo contro la Macedonia del Nord. Per gli azzurri, anche in caso di esito positivo della gara del Renzo Barbera, la fatiche verso il campionato iridato non sarebbero finite.

La nuova formula varata per delineare la griglia definitiva delle squadre destinate a volare in Qatar prevede un doppio round di gare in programma il 24 e 25 marzo valevole per le semifinali e il 28 e 29 marzo per le finali: c’è una dolorosissima eccezione ed è quella dell’Ucraina che, nell’ambito del Gruppo A (dove figurano anche Galles e Austria), sfiderà la Scozia a giugno. Nel Gruppo B, alla luce delle sanzioni varate da Fifa e Uefa dopo l’inizio del conflitto bellico in corso, la Russia è stata esclusa: la Polonia vola direttamente in finale, dove aspetta la vincente del confronto tra Svezia e Repubblica Ceca. Esiste anche un Gruppo C che riguarda molto da vicino gli azzurri, inseriti nel lotto insieme a Macedonia del Nord, Portogallo e Turchia.
La formula.


Da queste sfide incrociate (nelle quali sono ammesse le 10 seconde dei gironi di qualificazione già andati in archivio e le migliori 2 vincitrici dei raggruppamenti dell’ultima Nations League, cioè Austria e Repubblica Ceca) usciranno le ultime 3 Nazionali europee pronte a volare a Qatar 2022. A decidere i suddetti lotti è stato il sorteggio di fine novembre a Zurigo che ha tenuto conto di un blocco composto dalle teste di serie (Portogallo, Italia, Russia, Scozia, Svezia e Galles) e di un altro formato dalle non teste di serie (Turchia, Polonia, Macedonia del Nord, Ucraina, Austria e Repubblica Ceca). Il primo vantaggio riservato alle teste di serie è disputare la semifinale (in gara unica) in casa: la sede della gara tra Italia e Macedonia del Nord, per esempio, sarà il Barbera di Palermo. Il secondo è non incrociarsi prima della finale, il cui campo è stato deciso con un sorteggio (gli azzurri, in caso di vittoria del primo step, giocherebbero fuori casa contro una tra Turchia e Portogallo): il risultato sarà una qualificata per ogni girone, per un totale di 3 Nazionali che strapperanno il pass per il Qatar con l’ultima chiamata possibile. Con la speranza che sul volo possa salire anche l’Italia di Mancini.

/ 5
Grazie per aver votato!

One thought on “Playoff Mondiali 2022: ci siamo, giovedi 24 marzo si gioca!

  • 23 Marzo 2022 alle 21:19
    Permalink

    Forza azzurri!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.