Nuoto artistico, ANCORA ORO per Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero: campioni del mondo a Budapest

BUDAPEST — Secondo titolo mondiale per il Duo Misto azzurro ai mondiali di nuoto sincronizzato di Budapest. Dopo l’oro nel tecnico lunedì scorso, Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero, si sono confermati oggi anche nel libero, superando Giappone e Cina.

Gli azzurri hanno chiuso la gara con il punteggio di 90.9667.

L’Italia del futuro e dell’innovazione, sulle note di Beggin’ dei Måneskin, dopo quella del Risorgimento con Verdi. Ma l’oro è sempre della stessa coppia. Argento ai fratelli giapponesi Tomoka e Yotaro Sato (89.7333), già d’argento nel tech, così come rimangono col bronzo come nel tecnico i cinesi Shi Haoyu e Zhang Yijao (88.4000).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.