tennis

Novak Djokovic colpito alla testa da una bottiglietta mentre usciva dal campo degli Internazionali d’Italia

Novak Djokovic è stato colpito alla testa da una bottiglietta d’acqua, o una borraccia, arrivata dagli spalti mentre usciva dal campo centrale degli Internazionali di tennis di Roma dopo la vittoria contro il francese Corentin Moutet. Non è ancora chiara la dinamica, se si sia trattato di un gesto intenzionale o di uno sfortunato incidente.

Il campione serbo è crollato a terra tenendosi la testa con le mani. Secondo quanto riporta Sky Sport Djokovic avrebbe subito un taglio e sarebbe uscito anche del sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.