Moto GP prime libere: a Valencia Quartararo in testa e Bagnaia 17°, tra poco la FP2

Le stelle della MotoGP sono tornate in campo questo venerdì per disputare le ultime FP1 della stagione 2022 in occasione del Gran Premio Motul della Comunità Valenciana, iniziato col predominio di un solido Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha) , che conduce con il tempo di 1:31.399 battendo Marc Márquez (Repsol Honda) e Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing), incaricati di finire la Top 3. 

Jack Miller (Ducati Lenovo) è arrivato 4° dopo essere stato di soli 22 millesimi più veloce di Álex Rins (Suzuki Ecstar) e Johann Zarco (Pramac Racing), che hanno completato la Top 6, davanti a Jorge Martín (Pramac Racing), Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) e Aleix Espargaró (Aprilia Racing), con l’ultima posizione nella Top 10 di Joan Mir (Suzuki Ecstar), che da martedì debutterà come partner Honda di Marc Márquez.

Luca Marini (Mooney VR46), Raúl Fernández (Tech3 KTM), Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha), Enea Bastianini (Gresini) e (Tech3 KTM Factory Racing) hanno chiuso la prima Top 15 #TheDecider, del Gran Premio più decisivo ed emozionante dell’anno. Francesco ‘Pecco’ Bagnaia (Ducati Lenovo) è 17°, risultato che domenica darebbe il titolo al francese, che raggiunge Cheste con uno svantaggio di 23 punti rispetto al pilota italiano. Sia loro che il resto dei piloti cercheranno di trovare qualcos’altro sulle loro moto a partire dalle FP2 in programma per le 14:10 sul Circuito Ricardo Tormo di Cheste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.