Mike Tyson provocato, prende a pugni un tifoso ubriaco in aereo

Ha resistito il più a lungo possibile, finché alla fine è esploso. L’ex pugile Mike Tyson ha perso la pazienza su un aereo dalla Florida a San Francisco e ha reagito violentemente alle imprecazioni di un giovane che non si è fermato, apparentemente infastidendolo.

Tale fu l’indignazione che l’ex campione del mondo dei pesi massimi si alzò dalla sedia e si lanciò contro il giovane alle sue spalle, sferrandogli diversi pugni.

Secondo TMZ, Tyson ha ripetutamente avvertito il giovane di calmarsi e rilassarsi, cosa che non ha fatto e ha innescato l’aggressione.

Il giovane aggredito aveva bisogno di assistenza medica e ha denunciato i fatti alla polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.