Matteo Trentin super centra la prima vittoria stagionale nel GP Le Samyn (Belgio)

Arriva un bel risultato per il ciclismo italiano dal Belgio. Matteo Trentin centra la prima vittoria stagionale nel GP Le Samyn, la 27esima vittoria personale.
Il corridore di Borgo Valsugana, capitano della UAE Team Emirates ha preso la testa della corsa assieme ad altri sette corridori negli ultimi 20 km acciottolati del circuito finale, in una giornata che ha portato gli atleti da Quaregnon a Dour (209 km).
Trentin ha provato a sfruttare la sua buona forma per piazzare alcuni attacchi nei chilometri conclusivi, sempre marcato dagli avversari. Il corridore dell’UAE Team Emirates si è quindi concentrato sulla volata del ristretto drappello di testa, andando a precedere il francese Hugo Hofstetter (Arkea-Samsic) e il belga Dries De Bondt (Alpecin-Fenix).


E’ stata per me una gara molto buona, molto dura e corsa in maniera aggressiva dall’inizio alla fine – ha sottolineato Trentin – L’intenzione della nostra squadra era quella di evitare un epilogo in volata di gruppo. Gli attacchi sono iniziati presto, sono uscito dal plotone inizialmente in un drappello di 25 atleti che si è gradualmente ridotto a poche unità. Oggi ho voluto e sono riuscito a fare la corsa, invece che inseguire, e alla fine questo atteggiamento ha pagato bene“.


/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.